Riabilitazione Ambulatoriale

Riabilitazione Ambulatoriale 2018-05-22T08:49:35+00:00

La struttura si propone all’attenzione come importante Centro di Riabilitazione. La Riabilitazione Estensiva ambulatoriale viene effettuata previa valutazione dello specialista fisiatra o neuropsichiatra infantile per l’età evo- lutiva, il quale si occupa si redigere di redigere i programmi ed i progetti riabilitativi del singolo caso clinico in esame.

Personale altamente qualificato (terapisti della riabilitazione, logopedisti, psicomotricisti, terapisti occu- pazionali, assistenti sociali, psicologi) si preoccupa di realizzare tali progetti riabilitativi attraverso le più moderne conoscenze scientifiche e metodologiche.
Le prestazioni ambulatoriali erogate dal nostro centro di riabilitazione si differenziano dalle attività ambulatoriali specialistiche di recupero e rieducazione funzionale per la globalità dell’intervento riabilitativo. Queste si configurano nell’insieme di interventi multidisciplinari, valutativi diagnostici, terapeutici e preventivi finalizzati a contenere ed evitare limitazione del funzionamento, dell’attività e della partecipazione della persona con disabilità.

Per l’utenza dell’età evolutiva, il centro ambulatoriale di riabilitazione si caratterizza per un’attività prevalente di neuroriabilitazione e riabilitazione cognitiva, meta cognitiva e del linguaggio; per le altre fasce d’età, si caratterizza per un’attività prevalente di riabilitazione funzionale ed orientata al massimo recupero dell’autonomia.
Le prestazioni di riabilitazione estensiva ambulatoriale si caratterizzano per la multidisci- plinarietà dell’approccio terapeutico e si esplicano attraverso una presa in carico del paziente che pre- veda un progetto riabilitativo giornaliero che duri da un minimo di 1 ora per le patologie fino ad un massimo di 3 ore per le patologie più complicate.

La struttura dispone di una funzionale ed attrezzata piscina per l’idrochinesiterapia e la riabilitazione in acqua. L’importanza dell’IDROCHINESITERAPIA in riabilitazione è nota da tempo. Le caratteristiche biochimiche dell’acqua, unitamente alla temperatura della stessa, svolgono un’azione terapeutica sui tessuti biologici umani. Il fatto che un corpo immerso nell’acqua abbia un peso inferiore rispetto allo stesso corpo posizionato all’esterno rende possibile la riabilitazione fin dai primi stadi dell’insorgenza dell’handicap. E’ possibile, pertando, utilizzare tali caratteristiche in numerosi condizioni cliniche, in par- ticolare:

⁃ nella riabilitazione ortopedica (postumi di frattura, postumi di interventi chirurgici, algie della colonna vertebrale, etc. etc.);

⁃ nella riabilitazione neurologica (postumi di ictus celebrale, sclerosi multipla, malattie dege- nerative del sistema nervoso centrale e periferico, distrofie muscolari, encelefalopatie infantili, etc. etc.).

Al fine di personalizzare e di rendere quanto più possibile la terapia corrispondente alle esigenze cliniche del paziente, tale forma di riabilitazione viene svolta con un terapista per ogni singolo utente. Un’ ampia palestra è in grado di accogliere gruppi di adulti ed adolescenti affetti da patologie della colonna vertebrale ( p.e. Scoliosi, dorso curvo, rachialgie).

Apparecchiature


La struttura è aperta, oltreché ai ricoverati ed agli utenti della riabilotazione, a coloro che necessitano di fisioterapia strumentale. A tal fine Villa Adelchi dispone delle più moderne apparecchiature elettromedicali, quali ad esempio:

⁃ Elettroterapia (andalgica, tens, correnti diadynamic,ionoforesi, elettrostimolazioni cononde kotz, elettrostimolazione con onde quadre ed esponenziali, correnti interferenziali);

⁃ Ultrasuonoterapia;

⁃ Laserterapia a scansione;

⁃ Terapia ad onde d’urto radiali;

⁃ Magnetoterapia total body a 4 solenoidi;

– Kinetek

Inoltre i terapisti della riabilitazione operanti nel centro sono in grado di effettuare riabilitazione motoria, massaggio manuale, massaggio connettivale e linfodrenaggio. Per coloro che non possono raggiungere Villa Adelchi, per mancanza di mezzi di trasporto propri o per disabilità, è stato predisposto un Bus-Navetta ( dotato di pedana per portatori di handicap) che, quotidianamente, prevede il trasporto dei pazienti dalle loro abitazioni alla struttura.